• CFPA Casargo

Giuria stellata al CFPA per la 4°edizione del concorso organizzato dall’Associazione Mattias Peri

Lo scorso sabato si è svolta a Casargo la 4°edizione del concorso gastronomico a tema “Il pesce a 1800 metri” organizzato dall’Associazione Mattias Peri di Livigno. L’Associazione, presieduta dalla compagna di Mattias, Manuela Galli, ha come scopo quello di incentivare giovani studenti di talento in materie gastronomiche, erogando ogni anno borse di studio destinate a cinque studenti scelti mediante concorso.

Oltre al CFPA Casargo, cinque le scuole partecipanti alla competizione: l’I.S. Galli di Bergamo, l’ A.B.F. C.F. di Clusone, iS.P. Ritz Merano, l’ I.S. di San Pellegrino e l’I.I.S. Alberti di Bormio. I piatti ideati dagli studenti dei vari istituti sono stati molto creativi, rispettivamente hanno proposto: "Tacos di sedano rapa con salmeggino cat e le sue uova”, "Salmerino al profumo d’autunno”, “Salmerino alpino all’anice crema di carote e sedano rapa nocciole e uova di salmerino”, “Ravioli di farina di segale al salmerino su salsa al sedano rapa e yogurt” e "Feel the flavors”.




A giudicare le creazioni degli studenti, una giuria d’eccellenza composta da tre Chef di alto calibro: Claudio Prandi (2 stelle Michelin), Fabrizio Camer (1 stella Michelin) e Alessandro Negrini (2 stelle Michelin). Dopo un’attenta valutazione, la giuria ha proclamato vincitore di questa edizione Lorenzo Peroni, studente del terzo anno del CFPA Casargo, con il piatto intitolato "Il salmerino mira le montagne”.



“Siamo molto soddisfatti dell’esito della competizione, vinta dal nostro studente Lorenzo Peroni. A lui, al docente e al compagno che lo hanno affiancato nella preparazione faccio le mie congratulazioni. Soddisfazione per la vittoria e per aver avuto il privilegio di ospitare questa prestigiosa gara e, ovviamente, una giuria stellata d'eccezione” commenta Marco Cimino, direttore del CFPA Casargo.

13 visualizzazioni0 commenti